Slanci

a Federico

Sentire d’impervi sentieri
e d’ala pronta a solcarli
spiegato interiore volano
fra volti aperti a nuovo

Da oggi a domani sempre più questi tuoi
mentre da ieri ad oggi un po’ più questi miei

Ed è ruota a fondare
nuovo sguardo sul mondo
vita rinata.