Rocco Coronese, attualità della sua proposta

Altamente meritorio che l’Amministrazione Comunale di Parabita abbia inteso valorizzare il ventennale della dipartita di Rocco Coronese per ricordarne la figura e l’opera e per rilanciarne al contempo il messaggio della sua esperienza artistica; ed è sì politica ma con connotato di genuina visione culturale per la modalità con cui la si è messa in […]

Fratellanza

Due fratelli di cui ognuno ha ignorato per anni l’esistenza dell’altro, e che pur a distanza di molti anni, arrivano ad incontrarsi.

Quale “normalità” dopo il coronavirus?

Un banale ritorno alla “normalità”, dopo il coronavius non è ciò che Luca Isernia auspica, e ne dice le ragioni in quest’articolo pubblicato come post fu FB Tutti vorrebbero tornare alla normalità. Io, no.Non voglio tornare alla “normalità”. Mi spiego.Non voglio tornare ad una “normalità” in cui le strade e le piazze della mia città sono […]

presentazione alla raccolta poetica Condensazione

  Vittorino Curci per Condensazione di Luciano Provenzano, Edizioni “Il Laboratorio”, Parabita, 1988, Pubblico incontro, Parabita  10 marzo 1990 Premetto che non farò un intervento critico su “Condensazione” . Sono qui nella veste del poeta/amico, del testimone di parte, del militante passionale. Il che significa che non andrò, come si dice, per il sottile. Luciano Provenzano, […]

Tempo liberato – prefazione

Luigi Scorrano prefazione aTempo Liberato di Luciano Provenzano, ed. Centro Culturale Pensionante de’ Saraceni, Caprarica di Lecce, 1985   La poesia deve camminare con i propri ‘piedi’. Questa, in tempi in cui la ‘regolarità’ del verso è generalmente accantonata, può risultare una battuta frigida. Non è, dissipiamo ogni possibilità di equivoco, questione di metri che […]

Un laboratorio poetico

Giordano Remondi su la Gazzetta di Mantova del 17 luglio 1981 recensisce la raccolta di poesie “Petali scarlatti e rosso porpora” di Luciano Provenzano

La comunicazione assertiva

 Comunicazione assertiva è fondamentalmente la comunicazione efficace;  ed è efficace una comunicazione allorquando soddisfa due ragioni essenziali relative, la prima, alla chiarezza  dei messaggi che vi scorrono, la seconda, nel rendere evidente il ruolo di ogni interlocutore all’interno della stessa nel suo svolgersi.

Iscriviti alla Newsletter

Articoli recenti

Commenti recenti

Archivi

Categorie

Meta

Tag